• 5,99 €

Descrizione dell’editore

Sveva è una donna attraente e di successo, sposata con Arturo, uomo affettuoso dal carattere docile. Il loro matrimonio la protegge da se stessa e dal suo passato, ma un diaframma separa in realtà le loro vite con un solco ancor più profondo dei continui tradimenti di lei, consumati disperatamente come un farmaco. Finché arriva Camilla, giornalista e scrittrice sessualmente spregiudicata, e tra le due si scatena una passione ingovernabile che lentamente segnerà il loro destino. Intanto Corrado, il marito di Camilla, si è appena aggiudicato a un’asta l’importante opera d’arte che nasconde la storia di un grande amore proibito, sfociato in tragedia. Preso da questa ricerca, non si rende conto di ciò che sta accadendo a sua moglie. Nel frattempo una strana presenza si frappone tra Sveva e Camilla, forse un amante deluso, forse uno stalker, forse un fantasma del passato, e le spia. Un romanzo che celebra le potenzialità dell’amore e la sua capacità di sovvertire le convenzioni. Una visione magica, libera e creativa dell’eros e della sessualità, al di là delle ipocrisie e dei pregiudizi.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
20 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
230
EDITORE
De Agostini Libri
DIMENSIONE
601.6
KB

Altri libri di Eugenia Romanelli