• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Aristides Leonides, ultraottantenne miliardario di origine greca, ha da poco sposato una giovane di umili origini, Brenda, nonostante la feroce opposizione di tutta la famiglia, costituita da figli, nuore, nipoti e dalla sorella nubile della prima moglie. Quando Aristides muore, perché qualcuno ha sostituito l'insulina contenuta in una fiala con una sostanza letale, la famiglia Leonides unanime punta il dito accusatore contro Brenda e contro Lawrence Brown, il precettore dei nipoti sospettato di avere una relazione con Brenda. Anche la polizia non trascura questa traccia, ma sembra che le indagini non riescano a fare piena luce sulla vicenda: la famiglia Leonides comincia a temere di essere costretta a vivere costantemente con la certezza che un suo componente è un assassino, quando...
Pubblicato nel 1949, questo romanzo nel quale non compaiono i tradizionali protagonisti della Christie, è sempre stato considerato dall'autrice come il suo preferito.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2014
29 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
168
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
574.8
KB

Recensioni dei clienti

Luifig ,

Carino

Un po' lento,ma comunque bello.

Rtmaster ,

Una piccola delusione

Sono un appassionato lettore dei romanzi della Christie. Tendo a rileggerli varie volte per rivivere gli straordinari momenti che la scrittrice ci ha regalato. "È un problema " mi era sfuggito. Ero molto curioso di vedere come la scrittrice potesse far a meno dei suoi mitici investigatori. Devo dire che, a differenza di "dieci piccoli indiani ", la lettura non è appagante. I personaggi non sono ben definiti, la storia in se va in una direzione poco accattivante. È sempre un piacere leggere un libro della Christie, ... Appuntamento al prossimo!!!

Altri libri di Agatha Christie