• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Scritto tra il 1948 e il 1949, 1984 racconta di un futuro prossimo in cui, a seguito di una guerra atomica, il mondo è stato spartito tra tre grandi super potenze: Oceania, Eurasia ed Estasia. A capo del primo di questi Stati c'è un dittatore che si fa chiamare Grande Fratello, una figura onnisciente e misteriosa che controlla costantemente le vite dei suoi cittadini attraverso telecamere e psicopolizia. La privacy non esiste, ogni forma di dissidenza è proibita. Persino la Storia e la cronaca vengono riscritte per dimostrare l'infallibilità del Partito e del governo.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2021
2 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
416
EDITORE
Rizzoli
DIMENSIONE
848,6
KB

Altri libri di George Orwell