• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Un quadro dirigente in erba sospetta dell’effettiva pericolosità di un grande Piano. Sventarlo sarebbe una grande mossa da parte della Sicurezza ? Una missione extra-sistema si perde nello spazio-tempo. Una regione immaginaria, una Biblioteca immaginaria, in un’epoca in cui molti dei classici sono andati perduti. Un’ identità che si perde e si trasforma, per un piano globale, in una pericolosa e manovrabile identità di genere. Una madre che “passa di stato” e un mondo ancora più futuribile in cui il corpo si sia definitivamente estinto. Perchè il corpo, la salute, la salvezza, il contatto sono variabili che mal si conciliano con un futuro in cui prevalga la macchina e le sue sicurezze.
Otto racconti avvincenti e struggenti, che parlano d’altro, che rimandano alle questioni profonde del nostro vivere. Il tutto in un tempo inventato sì, fatto di auto che volano, di nutrizione controllata, di colonie galattiche; ma un tempo in fondo non così lontano.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2014
21 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
114
EDITORE
Alex Cantarelli
DIMENSIONE
5.7
MB