A mani nude

    • 3,4 • 35 valutazioni
    • 8,99 €
    • 8,99 €

Descrizione dell’editore

A volte, un solo momento può cambiare tutto. Basta una giornata di sole, la campagna che brilla, la voglia di dedicarsi a lavori di bricolage, lavorare al legno, a un vecchio carro che un tempo lontano era stato un calesse.

L’incidente è improvviso. Il sangue, poi il dolore, la paura, lo shock. La corsa verso l’ospedale. La mano squarciata. La possibilità di non recuperarne l’uso. Ma che vuol dire perdere la funzionalità di una mano per un musicista? La stessa mano che ha sempre usato per suonare, comporre, creare?

In occasione del suo cinquantesimo compleanno, Filippo Neviani, Nek, partendo dall’incidente che lo ha colpito, si lascia andare a riflessioni aperte, sul dolore, la pazienza, il coraggio, l’amore, la fede.

In A mani nude si racconta come mai ha fatto, con profondità, senza filtri e senza paura di ammettere debolezze e fragilità. Ricorda i suoi inizi, i primi successi e le prime avversità, ripensando a suo padre che non c’è più ora che è lui, a essere padre. E parla al lettore, con assoluta onestà e aprendo il suo cuore, del rapporto con la fede, delle crisi che colpiscono gli uomini e fanno dubitare delle proprie scelte, del proprio talento. Ma parla anche delle risorse che puoi trovare in te stesso nei momenti di difficoltà e dolore, risorse che di solito non sai nemmeno di avere.

E, ovviamente, A mani nude è anche un libro sulla musica. Partendo dai terribili pensieri sul letto dell’ospedale, Nek ritorna con la mente a quello che ha significato la musica nella sua vita e si chiede come sarà la sua vita se non potrà mai più suonare. E, ancora di più, si chiede come sarebbe stata la sua vita senza la musica.

Impreziosito da una prefazione di Gianni Morandi, A mani nude è un libro emozionante e incredibilmente intenso, scritto da uno dei cantautori italiani più amati.

Nek è lo pseudonimo di Filippo Neviani. Nato il 6 gennaio 1972, è uno dei cantautori italiani più noti e amati. Ha iniziato a suonare giovanissimo, rivelando sin dagli esordi come solista tutto il suo talento. 17 album pubblicati in lingua italiana e spagnola, oltre 10 milioni di copie vendute, più di 600 concerti in tutto il mondo: sono questi i numeri di una carriera iniziata trent’anni fa al Festival di Castrocaro. Ha partecipato quattro volte al Festival di Sanremo, e nel 2015 ha pubblicato il libro Lettera a mia figlia sull’amore (Rizzoli).

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2022
13 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
192
EDITORE
HarperCollins Italia
DIMENSIONE
956,5
KB

Recensioni dei clienti

duffy dark ,

Piacevole lettura

Ottimo racconto di un Emiliano DOC, la fede e la speranza hanno sempre la meglio sulle disavventure che la vita ci riserva, forse un libro un po’ troppo corto, però ti fa capire i veri valori della vita.

J3Smusicsite ,

Una storia… forse tante storie

Ho avuto la fortuna di incontrare Filippo (Nek) da Red Ronnie… sono una semplice interprete che ancora crede nella musica e nelle passioni. Mi é piaciuto questo racconto, e mi dispiace per l’accaduto e credo nella speranza!

Pipitellina ,

Il cantante, uomo, con le sue vicissitudini…una in particolare… leggete e la saprete!!

Racconto fluido, bello, ben raccontato.
Nek. uno di noi.
Qualche foto ( non dell’accaduto) avrebbe dato più incisività al racconto

Altri hanno acquistato

2019
2020
2020
2020
2018
2021