• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Oscar Wilde scriveva aforismi perché non aveva i social network. Non si può fare letteratura facendo letteratura, già da un secolo ormai. Tempo fa si scrivevano aforismi per essere imparati a memoria, ma da sempre, possiamo scrivere solo per essere dimenticati a memoria. 1000 frasi da campionissimo per fare gol in rete e nella rete.

GENERE
Commedia
PUBBLICATO
2014
10 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
174
EDITORE
Visiogeist
DIMENSIONE
4
MB

Recensioni dei clienti

Alberto Arbasino ,

Aforismi vs Romanzi 2-0

Al contrario di Oscar Wilde che imbastiva romanzi al solo scopo di infilarci dentro i suoi aforismi, gli aforismi del deboscio vanno dritti allo scopo, rivalutando un genere divertente che soffriva un po' la patina del tempo. Notevolissimo anche il dizionario dei significati, caustico rimando al catalogo delle idee chic di Flaubert.