• 0,49 €

Descrizione dell’editore

Le riflessioni contenute in questo volume, tratte dalle opere scritte da Freud tra il 1886 e il 1921, gettona una luce significativa sulla rete teorica freudiana, costituendone una sorta di sintetico tracciato. Dalle dinamiche del mondo inconscio ai processi della vita onirica, dalle radici della sessualità alla psicopatologia quotidiana, dalle motivazioni della guerra fino ai pensieri sull'arte, la scienza e la letteratura, emergono in queste pagine tutte le idee più significative di un uomo che ha rivoluzionato la cultura moderna e l'immagine che l'uomo aveva di se stesso.

GENERE
Salute, mente e corpo
PUBBLICATO
2012
11 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
85
EDITORE
Newton compton editori
DIMENSIONE
242.9
KB

Altri libri di Sigmund Freud