• 0,49 €

Descrizione dell’editore

Introduzione di Mario Lunetta
Traduzione riveduta e aggiornata di Ferdinando Martini
Edizione integrale

Un romanzo che esplora lucidamente l’universo femminile, un testo che dà la misura del talento rappresentativo e dell’acutezza dello sguardo sociale del grande narratore francese. La vicenda della giovane provinciale Denise che, approdata timidamente a Parigi, riesce a evitarne le insidie e a domarne i mostri solo in virtù della sua integrità e della sua dolcezza, non ha nulla di edulcorato né di consolatorio: è invece, per energia di scrittura e profondità di analisi, il diagramma di un destino femminile che si realizza nel quadro di una società opulenta e spietata mantenendo intatti la sua dignità e il suo spessore.

Émile Zola

nato a Parigi nel 1840, è uno dei massimi scrittori europei dell’Ottocento. Fin da giovane poté lavorare nel campo dell’editoria e nel 1864 pubblicò il suo primo libro, Contes à Ninon. Da allora continuò a scrivere senza soste fino allamorte, causata dalle esalazioni di una stufa nella sua casa di Parigi nel 1902, mentre stava lavorando; le modalità della sua fine fecero nascere il sospetto che fosse stato assassinato. È molto noto il suo J’accuse, il pamphlet con cui lo scrittore denuncia al Presidente della Repubblica francese tutte le irregolarità e le ingiustizie commesse durante il processo al capitano ebreo Alfred Dreyfus, e a causa del quale Zola fu costretto a fuggire per un periodo in Inghilterra. La Newton Compton ha pubblicato Al Paradiso delle Signore, La bestia umana, Germinal, Nana, Thérèse Raquin e il volume I grandi romanzi.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2011
4 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
616
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
875.8
KB

Recensioni dei clienti

bigflower1 ,

Bellissimo

Romanzo bellissimo, Zola è un narratore straordinario. Peccato per l'edizione, che presenta parecchi refusi.

minishdetta ,

Deludente

La traduzione non è delle migliori. L’autore si prodiga in lunghe descrizioni spesso tediose. La trama viene snocciolata lentamente e a tratti con rapida sinteticità. La storia d’amore fa da tiepida cornice al racconto grandioso del Paradiso delle Signore.

Altri libri di Émile Zola