• 6,99 €

Descrizione dell’editore

La guerra, i ricordi, il ritorno sui luoghi del passato. E poi la natura: i boschi, gli animali, il ritmo delle stagioni. In questi diciannove intensi racconti Rigoni intreccia due filoni narrativi, mantenendo però un solo modo di sentire e la stessa identica emozione per la vita. Cosí accanto alla storia di Romedio e della sua mula che salvarono decine di feriti in Russia, o a quella di una bottiglia di grappa nascosta in una trincea da un soldato nel 1917, e ritrovata trent'anni dopo, o ancora a quella di un ritorno, dopo sessant'anni, sul luogo della sofferenza e della morte - il Lager 1/b, in Polonia - trasformato in un impossibile paesaggio bucolico, trovano posto due caprioli che si avvicinano alle case in cerca di cibo e di riparo, una lepre inseguita nel bosco, un cane speciale per «andar lento nel bosco».

«Rigoni Stern si ama perché sa trasmetterci, sempre, l'emozione della vita. Quella che lui ha vissuto, in tempi tragici, fra le nevi della Russia e il Lager tedesco. Quella che oggi vive, in un mondo ancora vero, nei boschi del suo altipiano».

Giorgio Calcagno

«Nelle ore notturne, in attesa del sonno o dell'alba, il pensiero si sofferma su quel tempo, e ricompaiono volti di amici, episodi, situazioni drammatiche. Non solo sofferenze, anche momenti sereni di giochi infantili, visi ridenti, lettere d'amore, sogni, canti, montagne conquistate».

Mario Rigoni Stern

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2010
7 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
152
EDITORE
Einaudi
DIMENSIONE
492,9
KB

Recensioni dei clienti

I.65 ,

I.65

Bello come tutti i suoi libri

Altri libri di Mario Rigoni Stern

2013
2010
2010
2013
2013
2011