Breve storia di (quasi) tutto

    • 4,2 • 17 valutazioni
    • 7,99 €
    • 7,99 €

Descrizione dell’editore

«Un libro destinato a diventare un classico moderno della letteratura scientifica.»
he New York Times Book Review

«Un libro eccezionalmente piacevole.»
The Times

«Bryson racconta quasi tutta la storia del mondo e lo fa, è proprio il caso di dire, divinamente.»
Corriere della Sera Magazine - Antonio D'Orrico

«Breve storia di (quasi) tutto andrebbe diffuso e letto da tutti e a tutte le età, perché è un grande giocattolo che con l'aria di scherzare prende molto sul serio la Scienza, ma lo fa mostrando il lato umano, fragile e precario che sta sotto e dietro le scoperte scientifiche...»
l'Unità - Giuseppe Montesano

La nostra vita, ci ricorda Bill Bryson, è il risultato di «una straordinaria dose di fortuna biologica», l’esito di una serie lunghissima di eventi, per molti versi assolutamente misteriosi. Questo libro prova a spiegare come un tale colpo di fortuna si sia potuto verificare. O meglio, prova a spiegare quel che gli scienziati hanno scoperto del modo in cui dal nulla è nato un universo; e in questo universo si sono formati galassie, stelle e pianeti; e su uno di questi pianeti, la Terra, sono sorte forme di vita prima molto semplici e poi più complesse, fino ad arrivare qui, a noi, esseri umani moderni, eretti e senzienti. Per raccontarci questa incredibile storia, Bryson ha dedicato tre anni a «leggere libri e riviste e a trovare esperti dotati di una pazienza da santi, disposti a rispondere a un sacco di domande straordinariamente ottuse». Il risultato è un viaggio alquanto movimentato, e decisamente divertente, alla scoperta di... be’, sì: di quasi tutto. Dalla cosmologia alla fisica, dalla geologia alla paleontologia, sono pochi i territori della scienza che Bryson non abbia visitato, incontrando lungo la strada geni del calibro di Darwin e Einstein, e decine di pazienti ricercatori, più o meno eccentrici e sconosciuti. Nel raccontare questo suo viaggio, Bryson ci prende per mano con il suo humour leggero nei passaggi più tecnici, ci lascia a bocca aperta di fronte alle grandi conquiste della scienza e riflette con noi sulle tante domande che ancora attendono una risposta. E ci mostra il mondo in cui viviamo come non lo avevamo mai visto prima.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2014
24 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
200
EDITORE
Guanda
DIMENSIONE
2,9
MB

Recensioni dei clienti

Eleonora Oanta ,

Entusiasmante

UN LIBRO INTERESSANTE, COINVOLGENTE E SOPRATTUTTO DI FACILE LETTURA.

Altri libri di Bill Bryson

2013
2015
2014
2015
2019
2017

Altri hanno acquistato

2014
2017
2017
2012
2014
2012