• 2,99 €

Descrizione dell’editore

Nate poco più di cinquant’anni fa, le neuroscienze hanno vissuto nei decenni a seguire uno sviluppo tumultuoso e variegato, aprendo la porta per il territorio della scienza ad argomenti per lungo tempo considerati oggetto esclusivo della ricerca filosofica: la natura della mente e della memoria, lo statuto della coscienza, la questione della libertà. Edoardo Boncinelli ci conduce con la chiarezza del grande divulgatore nella selva delle domande cui le neuroscienze hanno tentato e tentano ancora di rispondere: come funziona davvero la nostra percezione? Che cosa sono le emozioni? Dove si trovano i ricordi? E come agisce realmente la nostra limitata razionalità? Dalle scoperte realizzate emerge un quadro affascinante e suggestivo, l’affresco di una scienza che ha già dato tanto, e che pure non smette di cercare.

GENERE
Scienza e natura
PUBBLICATO
2018
18 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
48
EDITORE
Castelvecchi
DIMENSIONE
590
KB

Altri libri di Edoardo Boncinelli