• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Forse non tutti sanno che Giovanni XXIII chiese a Giovannino Guareschi di scrivere un “piccolo catechismo” che riassumesse i contenuti essenziali della fede cristiana. Un progetto che, per vari motivi, non vide mai la luce, ma che avrebbe dovuto illustrare ogni passo fondamentale della dottrina cattolica con un racconto il cui incipit avrebbe potuto essere «Un giorno don Camillo...». In questo libro Alessandro Gnocchi ricostruisce la forma che il “piccolo catechismo” avrebbe potuto avere, estrapolando dall’opera guareschiana alcuni passi significativi e confrontandoli con i principi e i precetti proclamati dal Catechismo Maggiore di Pio X, in vigore all’epoca e sicuramente fondamentale nella formazione spirituale dello scrittore della Bassa. Un’opera che mette in luce una perfetta conoscenza della dottrina cattolica e per la quale aveva un’istintiva affinità, e che ribadisce la forza dirompente della dottrina di sempre, la sua inalterata attualità per gli uomini di oggi e la possibile e felice coesistenza di letteratura e ortodossia.

GENERE
Religione e spiritualità
PUBBLICATO
2014
7 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
144
EDITORE
Fede & Cultura
DIMENSIONE
317.6
KB

Altri libri di Alessandro Gnocchi