Chiesa e fascismo

Presupposti, articolazioni e sviluppi dei rapporti tra Chiesa e Fascismo

    • 4,99 €
    • 4,99 €

Descrizione dell’editore

In questo saggio l'autore analizza il rapporto tra cattolicesimo e fascismo alla luce dei recenti studi che hanno sottolineato, da un lato, l'ambizione del fascismo a ergersi a religione politica e, dall'altro, la reazione cattolica a tale fenomeno. Per inquadrare bene il contesto di questo complicato rapporto in tutto il suo spessore storico, è stato necessario indagarne i presupposti di lungo periodo tenendo conto di due processi culturali più generali avviati dalla Rivoluzione francese: la secolarizzazione della società e la sacralizzazione della politica. Tali processi, che possono sembrare tra loro contraddittori, risultano fortemente intrecciati e hanno influito sulle varie prese di posizione del cattolicesimo italiano, sia nel periodo risorgimentale e di fronte allo Stato unitario che nei confronti dello Stato fascista.

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2016
20 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
195
EDITORE
Soldiershop
DIMENSIONE
1,4
MB

Altri libri di Renato Montagnolo