Collocamento disabili: dall'obbligo di legge all'opportunit‪à‬

Descrizione dell’editore

Questo è l'esito di un approfondito confronto tra il mondo accademico, quello aziendale, quello giuridico, il privato sociale e le Istituzioni (nello specifico Regione Lombardia). Esso si rivolge in particolare a chi in azienda si occupa di risorse umane o disability management, ma più in generale a chiunque sia interessato - direttamente o indirettamente - al collocamento lavorativo di persone con disabilità. Il tema viene affrontato secondo un approccio Question & Answer che conferisce a questa pubblicazione la caratteristica di un vademecum, da tenere sulla scrivania e consultare in qualsiasi momento. Tale pragmatismo sottende tuttavia un complesso sistema di conoscenze, competenze e pratiche messe a fattore comune dagli interlocutori coinvolti. I capitoli rappresentano una sorta di traduzione in azione dei diversi aspetti (legali, psicologici, organizzativi...) di cui tenere conto lungo tutte le fasi del rapporto lavorativo, compresa quella di ricerca e selezione. La prospettiva di fondo è quella di aiutare il lettore a riconoscere - e cogliere - gli aspetti di opportunità presenti nella legge 68/99.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2016
7 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
70
EDITORE
EDUCatt
DIMENSIONE
3,1
MB

Altri libri di AA.VV.

2012
2012
2013
2015
2015
2016

Altri hanno acquistato

2016
2014
2015
2012
2016
2015