• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Il Covid-19 ha segnato profondamente la vita di tutti, creando una netta cesura tra quello che è stato prima e ciò che sarà dopo. Il “tempo sospeso” che abbiamo vissuto durante la quarantena ci ha dato l’opportunità di immaginare strade nuove e diverse da percorrere in un “dopo” che si annuncia difficile. Gli autori propongono alcune idee: un nuovo rapporto tra scienza e politica che metta al bando una volta per tutte teorie complottiste e fake news che inquinano la convivenza civile e la dialettica politica; i vantaggi della digitalizzazione e dello smart working e il contestuale rischio che essi favoriscano la nascita di nuove divisioni di classe; la direzione che vogliamo dare alla scuola per restituire ad essa la sua funzione di ascensore sociale. Senza dimenticare la politica, il governo di una “polis” che ha ormai i confini dell’intero pianeta; i grandi problemi dell’umanità devono essere affrontati con un approccio e una leadership globale, ma il cambiamento può e deve venire anche dal basso, dalla consapevolezza che siamo tutti sulla stessa barca e che nessuno può salvarsi da solo.Con i contributi di: Lucia Annunziata, Ferruccio de Bortoli, Francesco De Gregori, Raffaella Sadun, Antonio Zoccoli

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2020
July 14
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
201
EDITORE
Mind Edizioni
DIMENSIONE
6.4
MB

Altri libri di Giuseppe Ippolito & Salvatore Curiale