• 8,99 €

Descrizione dell’editore

Nonostante le abilità e competenze emotive siano quello che fa di noi persone sane ed adattate o infelici e disadattate, e nonostante esse siano tra le più importanti life skills, il loro insegnamento/apprendimento è stato per anni affidato alla fortuna di avere una famiglia, un parente o un amico particolarmente illuminati, che ci indicassero la strada.

La scuola, la più importate agenzia educativa, è stata viceversa fino ad oggi troppo indaffarata ad insegnare verbi, coniugazioni, date storiche, algoritmi matematici e quant’altro, per potersi occupare anche di questo dettaglio.

Ma il punto è che nulla si vuole togliere al ruolo educativo della scuola in fatto di insegnamento/apprendimento di verbi, coniugazioni, date storiche, algoritmi matematici e quant’altro. E soprattutto, nulla si vuole aggiungere al già oneroso lavoro degli insegnanti: non si propone di insegnare anche le emozioni, al contrario, si propone di insegnare con le emozioni.

Il volume ha questo specifico obiettivo, guidare gli insegnanti ad insegnare con le emozioni, con il più ampio e lungimirante fine di “formare le persone” come individui competenti e consapevoli, e non soltanto di dotarle di cultura e/o informazioni.

La necessità che la scuola rivisiti i suoi programmi formativi con questo obiettivo è sentita già da alcuni anni in molte parti del mondo, e come ben illustrano gli autori, vi sono già realtà abbastanza avanzate di Social Emotional Learning negli Stati Uniti. Alcune di queste esperienze sono già state adottate da diversi anni dagli autori nella Svizzera Italiana, consentendo certamente loro di raccogliere il meglio in questo volume.

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2016
4 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
120
EDITORE
DIGITAL INDEX
DIMENSIONE
1
MB

Altri libri di questa serie