• 2,99 €

Descrizione dell’editore

L'incontro con la tremenda realtà dello schiavismo nell'Africa centrale, la rivelazione dei guasti della solitudine, un confronto inquietante col diverso e col primitivo. Il capolavoro del grande narratore inglese d'origine polacca Joseph Conrad (1857-1924).

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2010
7 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
336
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
780.5
KB

Altri libri di Joseph Conrad