• 9,99 €

Descrizione dell’editore

Dei difetti della giurisprudenza

Ludovico Antonio Muratori, sacerdote italiano, storico, scrittore e bibliotecario (1672-1750)


Questo libro elettronico presenta «Dei difetti della giurisprudenza», di Ludovico Antonio Muratori.


Indice interattivo

- Presentazione

- Dedica

- Introduzione

- De' Teologi Morali, De' Medici, E De' Legisti

- De I Difetti Intrinseci Della Giurisprudenza E Giudicatura

- De I Difetti Esterni Delle Leggi E Della Giudicatura

- Delle Leggi Romane E De' Loro Interpreti

- Delle Difficoltà Di Conoscere Il Giusto E L' Ingiusto In Assaissimi Casi

- De I Giudici E De I Lor Difetti

- De' Pregi E Difetti Degli Avvocati E D' Altri Ministri Della Giurisprudenza

- Se Sia Possibile Il Dare Miglior Sesto Alla Giurisprudenza D' Oggidì

- Se Fosse Ben Fatto Ed Utile Il Ridurre Tutta La Giurisprudenza Al Solo Studio De I Testi Delle Leggi

- Che Qualche Riforma Veramente Si Potrebbe Dare Alla Giurisprudenza Col Decidere I Principali Punti In Essa Controversi

- Dell' Indifferenza Richiesta Ne' Giudici

- Alcune Massime, Colle Quali Si Dee Regolare, Chi Maneggia Le Bilance Della Giustizia

- Del Pernicioso Difetto Della Giurisprudenza Per La Lunghezza Delle Liti

- Della Prescrizione Ed Usucapione

- Del Concorso De' Creditori

- Dei Fideicommissi, Maggioraschi, Primogeniture, E Sustituzioni

- Se Sia Da Preferire Il Metodo De' Greci E Latini Nell' Agitar Le Cause Civili E Criminali, O Pure Quel De' Moderni

- Saggio Di Alcune Conclusioni Intorno A Certi Punti Controversi Nella Giurisprudenza

- Conclusione Dell' Opera

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2015
13 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
281
EDITORE
Edizioni la Biblioteca Digitale
DIMENSIONE
458.2
KB

Altri libri di Ludovico Antonio Muratori