• 4,99 €

Descrizione dell’editore

L'utilizzo della scelta sequenziale in elezioni e votazioni offre una soluzione all’antico problema della logica formale di creare un ordinamento per una scelta fra più di due candidati o fra più di due opzioni. Il libro dà una risposta al progetto di Coleman di risolvere questioni politiche mediante un ordinamento efficace in maniera simile a quella proposta dal sistema monetario (scienze della politica, economia). 


L'autore analizza e valuta il teorema di Arrow sulle scelte sociali (economia). Viene mostrato con una serie di esempi come il metodo del plafond di voti possa essere utilizzato nella stesura di un piano finanziario e di un piano di investimenti e nella pianificazione dell'amministrazione del territorio e dello sfruttamento delle risorse naturali (economia, scienza dell'amministrazione, scienze ambientali, economia delle risorse).


L'utilizzo pratico della scelta sequenziale e del plafond di voti viene analizzato dal punto di vista della sociologia, in riferimento a come si formi una società mediante la soluzione comune di problemi e, in maniera simile, tenendo presente i temi centrali dell'antropologia sociale, in relazione a quali fattori contribuiscono a conservare una società e quali a rinnovarla.

GENERE
Politica e attualità
PUBBLICATO
2011
26 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
200
EDITORE
Lýðræðissetrið ehf.
DIMENSIONE
613.5
KB

Altri libri di Björn S. Stefánsson