Deve accadere

    • 5,0 • 3 valutazioni
    • 0,99 €
    • 0,99 €

Descrizione dell’editore

In città tormentate, che soffrono e prendono, si incrociano i destini di Andrea e Cristina, di Dario e Stefania. Napoli, Milano, viaggi in treno, certezze, insicurezze di una modernità in continuo movimento attraversano le pagine di questa raccolta di quindici racconti. Quindici parti a sé stanti che contribuiscono a creare una struttura composta di livelli emotivi.

Quale sorpresa inattesa aspetta Michele proprio a pochi giorni prima del Natale in un vecchio bar da cui manca da quando aveva 18 anni?

Cosa vede Carmela tra le strade di una Napoli del dopoguerra?

Quale nuova emozione si affacciane nella vita di Dario di punto in bianco?

Chi incontra Cristina nella Biblioteca Nazionale di Napoli?

Cosa prova Filippo quando entra in una libreria, e perché?

Come farà Gianluca a sentirsi un adolescente meno invisibile?

Cosa prova un lampione e cosa fa durante la sua giornata quotidiana?

Quali sono le emozioni che provò Carlo durante il terribile terremoto del 23 novembre del 1980?

Cosa nasconde Lorenzo? E Mino?

Quando e perché sono nati questi racconti? Qual è l’evento che ha portato l’autore a scrivere ogni singola storia?

Un’antologia che sfiora tante tematiche: amore, solitudine, omosessualità, senso d’inadeguatezza, mancanza.

Si utilizzano diverse focalizzazioni: interna, in seconda e terza persona fino a rivolgersi direttamente al lettore, alternando passato e presente in una giostra di emozioni e ricordi. In alcuni racconti il punto di vista si sposta da un personaggio all’altro senza per questo confondere il lettore e con l’intento di immergerlo totalmente nella storia.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2012
14 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
134
EDITORE
Giovanni Venturi
DIMENSIONE
824,6
KB

Recensioni dei clienti

Mariarosaria Granta ,

Sì, deve accadere

Certe storie sono così. Devono accadere. Un serie di racconti piacevolissimi e ben scritti che ti accompagnano per le stazioni, per le strade di Napoli, della vita che con la sua vitalità e sofferenza permette di dare uno sguardo da vicino a tante storie di personaggi così ben riusciti. Ho adorato il racconto che dà il titolo alla raccolta. La storia del piccolo Gianluca che anche a sedici anni sembra un bambino in un mondo che non lo ama. Un penna molto matura, considerando anche che l'autore non ha una casa editrice alle spalle.

Altri libri di Giovanni Venturi

2017
2013
2013
2016
2017
2015