Didascalie per la lettura di un giornale

    • 5,0 • 1 valutazione
    • 6,99 €
    • 6,99 €

Descrizione dell’editore

Spesso la poesia di Magrelli si origina dalla suggestione del dato visivo, per distillarne, attraverso un sintetico percorso analitico-associativo, l'essenza, l'ossatura simbolica intuita dall'autore. In questa raccolta l'oggetto-emblema che fornisce i dati di partenza, nella loro molteplicità di rimandi, è il giornale, inteso nella sua veste di prodotto tipografico e di odierno vedemecum per l'interpretazione del mondo. Dalla prima pagina alla cronaca internazionale, dal reportage alle notizie meteorologiche, dall'oroscopo alla cronaca nera, Magrelli «descrive» un quotidiano in versi nello stesso tempo comici, meditativi e sospesi. Con questo libro piú disteso e faceto, ma non meno profondo, Magrelli ci offre, ancora una volta, un esempio di poesia come pratica insinuante per penetrare l'ovvia superficie delle cose, e come amo per far affiorare garbati paradossi.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2013
24 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
112
EDITORE
Einaudi
DIMENSIONE
205
KB

Altri libri di Valerio Magrelli

2013
2013
2014
2011
2016
2015