• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Quale persona di genere femminile non è in lotta con il proprio corpo?
Questo si domanda Luciana, la protagonista di un romanzo scritto con lucidità scientifica e passione letteraria dalla biologa nutrizionista ed esperta in disturbi alimentari Cecilia Valenti. Una storia ispirata a tante storie vere di anoressia e bulimia, compendiate nel bel viso e nelle forme morbide di Luciana, una donna intelligente, colta e spiritosa che tuttavia ha affidato alla bilancia l’intera misura del proprio valore. Diretto, coraggioso, più vero del vero, questo libro entra nelle fragilità – spesso taciute o nascoste – che costellano la vita di tante, troppe donne. La scrittura, come uno specchio finalmente realistico, coglie con magistrale fermezza ogni minimo dettaglio del comportamento patologico ma, allo stesso tempo, riesce a vedere la bellezza – e la salvezza possibile – dentro a un’esistenza non più prigioniera del corpo. Con un’ironia che sorprende e conquista, Cecilia Valenti ci propone una storia che dice tanto del nostro tempo e delle sue ferite, e – perché no – anche delle sue cure.
Dieta, bugie e amore sono i tre tempi di un percorso di scoperta di sé, tre modi di essere e di comunicare, tre gradini di una scala dalla quale è facile scivolare. Ecco perché non è solo un titolo, ma un manifesto programmatico che va letto nel giusto ordine, lasciandosi per sempre alle spalle le parole sbagliate.

GENERE
Ragazzi
PUBBLICATO
2018
12 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
144
EDITORE
Edizioni Artestampa
DIMENSIONE
577.2
KB

Altri libri di Cecilia Valenti