Descrizione dell’editore

Siamo nell’era dell’apparenza.
Giornali e tv ci tempestano di nozioni e consigli per restare in forma o guadagnare la forma fisica, come se l’unica cosa importante fosse apparire
adeguati a una società che ci vuole snelli e conformi agli standard.
Ma chi li deciderà poi questi standard? Possibile che la nostra “adeguatez-
za” sia solo una questione di moda? Avvilente prospettiva quanto meno...
Noi del Gruppo Macro abbiamo una visione alternativa, come al solito,
anche della forma fisica. Per noi la forma perfetta è quella che ci vede sani
e felici.
Ecco perché ti proponiamo in questo numero di Vivere Macro alcuni
spunti per perdere peso in serenità, senza ossessioni, assurde limitazioni
o diete da fame. Una serie di suggerimenti per ritrovare il benessere del
corpo e dello spirito con metodi naturali e, perchè no, divertenti e gustosi.
Visualizzazioni, estratti colorati e stagionali, informazioni nutrizonali rivo-
luzionarie, ricette semplici, naturali e originali... tante informazioni utili
che ti consentiranno di cambiara con dolcezza le tue abitudini alimentari.
A quel punto perdere peso sarà una piacevole conseguenza, non più un
obiettivo da rincorrere con fatica, e ti riscoprirai più sano, energico e felice.
Parola di Macro.

Questo ebook è stato realizzato dalla Redazione Web Macro utilizzando estratti dei libri e DVD:
Il Metodo Gabriel - Dimagrisci con la Visualizzazione
Guarire con il Cibo
Estratti di Frutta e Verdura per le 4 Stagioni
The China Study Ricette a 5 Stelle
Il Miracolo del PH Alcalino - DVD

GENERE
Salute, mente e corpo
PUBBLICATO
2016
23 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
66
EDITORE
Macro Edizioni
DIMENSIONE
1.7
MB

Recensioni dei clienti

Federico brunelli ,

Contenuti molto validi

Ho iniziato a leggerlo da poco ma è palpabile che gli argomenti sono trattati in modo professionale

Mikante1981.is ,

No!

Poco chiaro, fuorviante. Troppo alternativo. Dovessi mangiare cosí spenderei un patrimonio. Non si nominano mai i legumi, ad esempio, e non si spiega la giusta mediazione tra i vari alimenti. Insomma "manca il corpo del testo". Nn suscita nessuna curiosità