• 5,99 €

Descrizione dell’editore

Andrea Vitali ama la frutta e la verdura raccolte in campagna, Licia Colò cucina i passatelli della nonna romagnola per ricordare la sua infanzia, Moni Ovadia non mangia più pesce da quando è diventato amico di un polpo in Grecia… Fra serietà e leggerezza, quattordici protagonisti del mondo della cultura, dello spettacolo e del giornalismo ci regalano confidenze e riflessioni sul proprio rapporto con la buona tavola. Un viaggio dove il cibo diventa una chiave di lettura per comprendere la società dei nostri tempi, che riduce tutto a show, competizione, status symbol: possiamo ancora dire di essere quello che mangiamo? Con una prefazione di Carlo Petrini. Paolo Corvo dirige il Laboratorio di sociologia dell’Università degli studi di Scienze gastronomiche di Pollenzo (Cuneo). Si occupa di cibo, di turismo e di qualità della vita. Stefano Femminis, giornalista, ha diretto il mensile Popoli per nove anni. Ora si occupa di comunicazione per la Fondazione culturale San Fedele e la Fondazione Carlo Maria Martini di Milano.

GENERE
Non-fiction
PUBBLICATO
2016
12 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
142
EDITORE
Terre di mezzo
DIMENSIONE
6.5
MB