Descrizione dell’editore

Testo Consolidato 2017: Il presente ebook tiene conto delle modifiche e rettifiche alla Direttiva 2011/65/UE (RoHS 2) dal 2013 a Novembre 2017



La Direttiva 2011/65/CE (RoHS 2) istituisce norme riguardanti la restrizione all’uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE) al fine di contribuire alla tutela della salute umana e dell’ambiente, compresi il recupero e lo smaltimento ecologicamente corretti dei rifiuti di AEE. 



L’UE con direttive specifiche ha limitato l'uso di sostanze pericolose nelle apparecchiature elettriche ed elettroniche (Direttiva 2002/95/CE RoHS) ed ha promosso la raccolta e il riciclaggio di tali apparecchiature (Direttiva 2002/96/CE RAEE) sin dal febbraio 2003. 



Nel dicembre 2008, la Commissione europea, rivede le direttive in materia di apparecchiature elettriche ed elettroniche, con l'obiettivo di aumentare la quantità di rifiuti elettronici che vengono opportunamente trattati e ridurre il volume in smaltimento. 



La rifusione della direttiva RoHS (RoHS 2) è stata pubblicata nella Gazzetta ufficiale il 1° luglio 2011 come Direttiva 2011/65/UE. 



Rispetto alla precedente formulazione sono stati eliminati i collegamenti alla RAEE nel nuovo quadro legislativo per la commercializzazione dei prodotti nell'Unione Europea.



Modifiche:



- Direttiva delegata 2012/50/UE della Commissione del 10 ottobre 2012

- Direttiva delegata 2012/51/UE della Commissione del 10 ottobre 2012

- Direttiva delegata 2014/1/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/2/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/3/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/4/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/5/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/6/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/7/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/8/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/9/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/10/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/11/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/12/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/13/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/14/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/15/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/16/UE della Commissione, del 18 ottobre 2013

- Direttiva delegata 2014/69/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata 2014/70/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata 2014/71/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata 2014/72/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata 2014/73/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata 2014/74/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata 2014/75/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata 2014/76/UE della Commissione, del 13 marzo 2014

- Direttiva delegata (UE) 2015/573 della Commissione del 30 gennaio 2015

- Direttiva delegata (UE) 2015/574 della Commissione del 30 gennaio 2015

- Direttiva delegata (UE) 2015/863 della Commissione del 31 marzo 2015

- Direttiva delegata (UE) 2016/1029 della Commissione del 19 aprile 2016

- Direttiva delegata (UE) 2016/1028 della Commissione del 19 aprile 2016

- Direttiva delegata (UE) 2017/1009 della Commissione del 13 marzo 2017 (GU L 153/21 del 16.6.2017) - Si applica dal: 6 luglio 2018

- Direttiva delegata (UE) 2017/1010 della Commissione del 13 marzo 2017 (GU L 153/23 del 16.06.2017) - Si applica dal: 6 luglio 2018

- Direttiva delegata (UE) 2017/1011 della Commissione del 15 marzo 2017 (GU L 153/25 del 16.06.2017) - Si applica dal: 6 luglio 2018

- Direttiva delegata (UE) 2017/1975 della Commissione del 7 agosto 2017 (GU L 281/29 del 31.10.2017)

- Direttiva (UE) 2017/2102 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 15 novembre 2017 (GU L 305/08 del 21.11.2017)



Rettifiche:



- Rettifica della direttiva 2011/65/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, dell’8 giugno 2011

- Rettifica della direttiva delegata (UE) 2017/1975 della Commissione del 7 agosto 2017 (GU L 285/32 del 01.11.2017)

GENERE
Professionali e tecnici
PUBBLICATO
2018
22 maggio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
200
EDITORE
Certifico Srl
DIMENSIONE
841.1
KB

Altri libri di Ing. Marco Maccarelli