Don Bosco che ride. I «fioretti» di san Giovanni Bosco

    • 5,0 • 1 valutazione
    • 8,99 €
    • 8,99 €

Descrizione dell’editore

Don Bosco che ride è l’unico libro sul santo scritto da un suo contemporaneo – anzi, da un prete cresciuto nell’Oratorio di Valdocco – che ancora corre tra le mani della gente. Il segreto del suo successo? Non è un racconto della vita del fondatore e della storia della Società salesiana, bensì una sceneggiatura, un flashback, una fuga di sequenze felicemente selezionate. Chiavarino non descrive don Bosco, ma lo vede e continua a visitarlo in una sorta di udienza che si protrae nel corso dell’opera. Il taglio, la vivacità, il brio dello stile dimostrano che il “ridere” di don Bosco, il suo humour, erano sì un impagabile dono di natura, ma furono anche trasformati, operosamente e pazientemente, nell’ideale di gioia cristiana che è modello di vita e strumento base di educazione.Ne scaturiscono un arazzo policromo fatto di mille fili, un mosaico di tante piccole tessere, un paziente lavoro di bulino, che rendono il vero volto del santo, padre e maestro amatissimo per i ragazzi, che come nessun altro seppe educare al dialogo con le realtà della vita.

GENERE
Biografie e memorie
PUBBLICATO
2015
13 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
272
EDITORE
San Paolo Edizioni
DIMENSIONE
327
KB