• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Nel corso degli anni Sessanta un vivace fermento rivoluzionario attraversa il "Mondo piccolo" di Guareschi. Sono gli anni della contestazione, e tutto viene messo in discussione. Ora don Camillo, per volere del vescovo, deve condividere la canonica con un pretino progressista: don Chichì. A Peppone le cose non vanno meglio: gli estremisti del Partito (i cosiddetti maoisti) gli creano non pochi problemi. E poi ci sono i capelloni e le ragazze in minigonna: in particolare Michele, detto Veleno (figlio di Peppone) e Cat, diminutivo da Caterpillar (nipote di don Camillo). Appartengono a due bande rivali. Litigano col parroco e col sindaco, litigano con gli "schieramenti" opposti, e naturalmente litigano anche fra di loro...

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2018
4 dicembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
304
EDITORE
BUR
DIMENSIONE
3.4
MB

Recensioni dei clienti

ElenaPolly81 ,

La nuova chiesa comunista

Nel '66 anche la Chiesa fa dannare Don Camillo che, invecchiato insieme a Peppone, ha a che fare coi giovani scapestrati capelloni ma anche con i giovani preti progressisti.

Altri libri di Giovannino Guareschi

Altri libri di questa serie