Descrizione dell’editore

Un capolavoro di Miguel de Cervantes Saavedra, scrittore spagnolo nato nel 1547 e morto nel 1616. L’opera si compone di due parti, la prima uscì nel 1604, la seconda dieci anni dopo.

Il protagonista è un nobiluomo di campagna che vive con la nipote e la governante, dedicandosi totalmente alla lettura dei romanzi cavallereschi. La passione per queste storie lo porta a trasformarsi in un cavaliere errante: si dota dell'armatura dei suoi avi, ribattezza il suo magro cavallo Ronzinante, sceglie per sé come nome di battaglia quello di Don Chisciotte della Mancia ed elegge a sua dama una contadina del luogo alla quale cambia il nome in Dulcinea del Toboso...

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2014
4 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
300
EDITORE
Lìbrati
DIMENSIONE
3.4
MB

Altri libri di Miguel de Cervantes Saavedra