Dove la vita scorre libera

    • 4,99 €
    • 4,99 €

Descrizione dell’editore

Il 3 ottobre del 2013 un’imbarcazione con a bordo più di cinquecento profughi naufraga nei pressi di Lampedusa. Ne muoiono trecentosessantotto. Venti i dispersi. Solo centocinquantacinque i sopravvissuti. Tra questi, Hagos e Aziz, in fuga da Asmara. Hanno vissuto il dramma dei campi profughi e il flagello delle bande criminali in Sudan e respirato la breve illusione delle primavere arabe per poi piombare nell’orrore della guerra civile libica. Hanno affrontato il Mediterraneo per evitare di soffocare, rischiando di esserne inghiottiti. Hagos e Aziz portano con loro due lettere scritte nel 1977 da un ingegnere italiano a una ragazza eritrea di cui era innamorato. Ma qual è il legame che unisce i due giovani all’autore di queste vecchie lettere d’amore? Che ne è stato di quella remota storia sbiadita dal tempo e dal sale?
Dove la vita scorre libera racconta l'odissea contemporanea di due ragazzi come tanti che scelgono di sfidare qualsiasi pericolo per inseguire il sogno di un futuro migliore e non permettere che un regime feroce cancelli la speranza dal loro cuore.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2022
8 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
173
EDITORE
Libromania
DIMENSIONE
4,1
MB