• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Lo sfarinamento dei legami sociali e familiari cosí come le ferite inferte dalla depressione, che segnano un numero crescente di individui, sono i sintomi contemporanei della fragilità. Eppure proprio la fragilità ci indica i valori che danno un senso all'esistenza. Come emerge dal dialogo tra un maestro della psichiatria e un eclettico sociologo, riconoscersi fragili, insicuri, malinconici, è la premessa per ritrovare quello slancio comunitario rigeneratore che solo ci mette in contatto con noi stessi e con il mondo aperto degli altri.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2011
20 settembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
152
EDITORE
Einaudi
DIMENSIONE
426.6
KB

Altri libri di Aldo Bonomi & Eugenio Borgna