• 2,99 €

Descrizione dell’editore

L'opera più celebre del grande umanista di Rotterdam (1469-1536), una corrosiva satira allegorica sugli errori della filosofia scolastica, in cui egli esprime il paradossale assioma della follia "come elemento essenziale dell'uomo".

GENERE
Non-fiction
PUBBLICATO
2010
7 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
176
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
324.1
KB

Altri libri di Erasmo da Rotterdam