• 0,99 €

Descrizione dell’editore

Erasmo da Rotterdam, umanista olandese nato nel 1466 e morto nel 1536, scrisse L’elogio della follia nella casa di Tommaso Moro in Inghilterra. Il volume è una satira scintillante e ironica sulla follia del mondo, avido fino all’inverosimile di cose effimere, a cui si contrappone la nobile “follia” sostenuta dalla fede del vero cristiano, spingendolo finanche a perdonare i propri nemici e a donare tutti i suoi beni; per questo considerato folle e tenuto in nessun conto.

GENERE
Non-fiction
PUBBLICATO
2011
12 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
136
EDITORE
REA Multimedia
DIMENSIONE
370.3
KB

Altri libri di Erasmo da Rotterdam