• 12,99 €

Descrizione dell’editore

Questo trattato di Etica sociale, o applicata, si pone l’obiettivo di individuare le implicazioni della vita buona, o felice, nell’insieme delle varie relazioni umane che costituiscono il tessuto della vita quotidiana, ovvero le relazioni famigliari, sociali, professionali e politiche.
Al fine di superare le carenze e i limiti dell’etica classica su questi temi, l’autore attinge spesso alla riflessione della filosofia personalista che trae le sue radici nella filosofia kantiana ed è rappresentata da filosofi come Solov’ëv, Guardini, J. de Finance, K. Wojtyla, Spaemann, Taylor, ecc.

GABRIEL CHALMETA è professore di Etica e Filosofia Sociale. Profondo conoscitore della filosofia politica contemporanea ha pubblicato vari saggi sul tema, tra cui ricordiamo: "Giustizia e politica: alla ricerca di una via nuova" (1992); "La fondazione postmoderna della giustizia politica: dall’utilitarismo alla neutralità… e ritorno" (1995); "Etica applicata" (1997) "La giustizia politica in Tommaso d’Aquino. Un’interpretazione del bene comune politico" (2000); "Introduzione al personalismo etico" (2003).

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2015
27 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
293
EDITORE
EDUSC
DIMENSIONE
779,2
KB