• 4,99 €

Descrizione dell’editore

EXCALIBUR – La Spada di Macsen - I Parte


Dopo "L'Aquila e la Spada", la leggenda di Macsen continua…

Magno Clemente Massimo, l’ultimo Dux Britanniarum, scruta dalla prua dell’ammiraglia della sua flotta il braccio di mare che lo divide dalla Gallia. Accanto a lui, il druido Taliesin: l’ultimo legame con la Britannia, ormai lontana. In quel luogo etereo fatto di misteri e di purezza Magno Massimo ha perduto una giovane moglie uccisa a tradimento, ha lasciato ogni illusione di lealtà e d’amicizia, ha abbandonato le ultime speranze in una Roma antica e gloriosa. Cos’è rimasto, in quell’uomo dal volto come pietra e dallo sguardo torvo, dell’eroe amabile e generoso de “L’Aquila e la Spada” che brandiva la sua arma prodigiosa – la Spada di Macsen – a difesa dell’Impero e della Britannia? Sembra più nulla, ormai. In lui c’è solo disillusione… dolore… rancore… e desiderio di vendetta. 

Chi l’ha tradito siede superbo sul palco imperiale del grande Circo di Mediolanum, la capitale dell’Impero Romano d’Occidente: davanti a decine di migliaia di spettatori urlanti, si susseguono forsennate le corse delle quadrighe… Il giovane Imperatore Graziano ancora non sa che il boato della folla e il rombo degli zoccoli riecheggiano altre grida e altro fragore! Dalle legioni romane salpate dalla Britannia – e già vicine alle coste della Gallia – s’avventano infatti minacciosi il frastuono delle spade sugli scudi e un grido di sfida: “Magnus Clemens Maximus… Imperator!”…

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2017
16 marzo
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
152
EDITORE
GOODmood
DIMENSIONE
1.8
MB

Altri libri di Alvaro Gradella

Altri libri di questa serie