Descrizione dell’editore

Questo racconto storico di Giambattista Bazzoni, che ebbe enorme popolarità a suo tempo, racconta le avventure di Falco, leggendario pirata originario di Nesso, e dei suoi rudi compagni, insieme alla delicata storia d’amore tra la contadinella Rina, bellissima figlia del pirata, e Gabriele, fratello prediletto di Gian Giacomo Medici detto il “Medeghino” signore di Musso. Battaglie, intrighi, tradimenti e tempeste sullo sfondo dei paesaggi lariani sono gli ingredienti di questa appassionante storia pubblicata nel 1829.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
1850
9 ottobre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
217
EDITORE
Public Domain
DIMENSIONE
262.6
KB