Fata Morgana

    • 4,99 €
    • 4,99 €

Descrizione dell’editore

“La vita non è che un perdersi in mezzo ad allucinazioni varie”

“L’uomo che scrive” – vale a dire il personaggio che dice io – risiede in un villaggio normanno. Nella solitudine brumosa della campagna, in una casa dalle scale scricchiolanti, piena di piccoli notturni rumori, raccoglie materiali documentali sul misterioso popolo dei Gamuna: le sue fonti maggiori sono le lettere e i taccuini dell’amico viaggiatore Victor Astafali, gli articoli di un aviatore argentino, Augustin Bonetti, e il diario che la suora vietnamita Tran gli viene leggendo quando egli si reca a trovarla al di là della Manica. Il romanzo di Gianni Celati è il racconto – appassionante come un delirio scientifico, come una riscrittura dell’avventura umana – dell’approssimazione infinita all’identità dei Gamuna, degli studi che la squadernano e si fermano alla soglia dell’indicibile, della violenza che la vuole cancellare.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2013
3 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
192
EDITORE
Feltrinelli Editore
DIMENSIONE
4,3
MB

Altri libri di Gianni Celati

2011
2013
2013
2018
1989
2018