• 10,99 €

Descrizione dell’editore

«Pascal Engman è il maestro della nuova generazione. C’è una spinta incredibile nella sua prosa, e un magnifico senso della drammaturgia. Una lettura irresistibile. »
DAVID LAGERCRANTZ

«Femminicidio è un libro assolutamente da leggere. Uno dei migliori crime svedesi che abbia letto negli ultimi anni. »
CAMILLA LÄCKBERG

Un marito violento, uscito di galera in permesso premio, le tracce del sangue della vittima sulle scarpe: il femminicidio della venticinquenne Emelie è a prima vista un caso semplice. Troppo semplice, pensa la detective Vanessa Frank dopo aver interrogato il principale sospettato. Anche perché un filo sottile sembra legarlo alla scomparsa di un’altra donna e all’aggressione di una terza.

Cosa sta succedendo sullo sfondo di una Stoccolma notturna e inquietante, dove i quartieri di lusso sembrano nascondere, per le donne, gli stessi rischi dei sobborghi più degradati? In un incalzante susseguirsi di colpi di scena, davanti a Vanessa si scoperchia un fenomeno, quello dei cosiddetti ‘incel’: una comunità online che abita i meandri più remoti e oscuri del web e che afferma con violenza sempre crescente il proprio odio e disprezzo nei confronti delle donne. Femminicidio non è solo un thriller che mescola ritmo, emozioni forti e un sapiente tratteggio dei personaggi, ma anche lo specchio di una società sotto la cui superficie operano forze distruttive, alimentate da una visione distorta del rapporto tra i sessi, dall'emarginazione e dalla solitudine cronica.

GENERE
Misteri e gialli
PUBBLICATO
2021
1 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
480
EDITORE
Salani Editore
DIMENSIONE
1,9
MB

Altri libri di Pascal Engman