• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Raccontare le vittime di femminicidio come se potessero parlare in prima persona. Tra le mura delle case italiane si nasconde una sofferenza silenziosa, che risponde al nome di violenza domestica. E che sale alla ribalta delle cronache quando ormai è troppo tardi. Un libro necessario che dà voce a tutte le donne che non sono state ai patti, pagando con la vita la loro disubbidienza.

GENERE
Non-fiction
PUBBLICATO
2014
4 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
224
EDITORE
Rizzoli
DIMENSIONE
7.4
MB

Altri libri di Serena Dandini