• 3,99 €

Descrizione dell’editore

Cresciuta nel lusso e negli agi, negli ultimi anni Vittoria ha dovuto rimboccarsi le maniche per far fronte al crack finanziario della sua famiglia.

Ora finalmente può permettersi una vacanza e vola a Chicago per trascorrere qualche giorno a casa di un amico. All’aeroporto, però, la aspetta Ricardo, che la riconosce appena la vede: lei è la figlia dell’industriale milanese a cui suo padre ha sottratto l’azienda con un colpo di mano. Vittoria invece non lo riconosce, così Ricardo fa finta di niente.

L’attrazione tra i due è immediata e reciproca. Sarebbe facile lasciarsi andare e vivere un weekend di passione e spensieratezza, ma ciascuno dei due deve fare i conti con i propri fantasmi. Vittoria vuole dimostrare di sapersela cavare da sola e di non avere bisogno di nessuno. Ricardo, invece, sente crescere dentro di sé un sentimento profondo che non ha mai provato, ma che si scontra con la realtà. Riuscirà Vittoria ad amarlo ugualmente quando scoprirà che lui è il figlio di chi le ha rovinato la vita?

Con una scrittura schietta e incisiva, l’esordiente Victoria Queen ci porta con ritmo incalzante ora nei pensieri di Vittoria, ora in quelli di Ricardo e ci regala due protagonisti intensi e veri, nei quali ciascuno di noi vede riflesse le proprie paure.

Attraverso i suoi personaggi, l’autrice scava dunque anche nelle nostre più intime convinzioni e ci lascia con la curiosità di scoprire nel seguito di questa storia se la passione può davvero superare le maschere e i ruoli sociali e se l’amore può vincere l’orgoglio e la paura di soffrire.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2018
7 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
210
EDITORE
Victoria Queen
DIMENSIONE
1.6
MB

Recensioni dei clienti

genna 77 ,

Ci sono rimasta male

Il libro è bellissimo ma non finisce come l’aspettavo spero ci sia un seguito

lolita998 ,

Consigliatissimo

Un libro che ti appassiona fin da subito, si legge tutto d’un fiato!
Attendo il seguito ! 😍

Altri libri di Victoria Queen