• 3,99 €

Descrizione dell’editore

La Filosofia della Libertà è uno dei testi fondamentali per comprendere il pensiero di Steiner. Si divide in due parti: la Scienza della Libertà e la Realtà della Libertà. Nella prima parte Steiner affronta il tema del pensiero e del pensare, quale fondamento della conoscenza intuitiva e unitiva, in grado di far superare il dualismo fra io e mondo. Nella seconda parte approfondisce il tema della Libertà, ne definisce l’origine e il contenuto vivente e pone il concetto vivente di Fantasia Morale.
Steiner, con le sue scelte linguistiche, con le frasi e i vocaboli utilizzati fa riferimento alla coscienza ordinaria nella vita quotidiana, quindi alla vita reale, da cui parte per sviluppare il suo sistema. Vi è quindi, deliberatamente, nel linguaggio di Steiner, una vocazione empirica e una volontà di radicare nel concreto le sue riflessioni.
Un testo di elevata caratura riflessiva, importantissimo e indispensabile per la conoscenza del pensiero steineriano.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2014
23 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
260
EDITORE
KKIEN Publ. Int.
DIMENSIONE
654,8
KB

Altri libri di Rudolf Steiner