• 1,99 €

Descrizione dell’editore

Anno Domini 1565. L’Impero Turco Ottomano governato da Solimano il Magnifico grazie a svariate conquiste militari si espande sino a raggiungere le porte di Vienna. Il mar Mediterraneo è quasi interamente sotto il controllo musulmano dei corsari turchi.Agli ordini dall’ammiraglio Dragut, i corsari compiono razzie e depredano le coste della maggior parte dei regni cristiani che non hanno accordi con l’Impero Ottomano. Solimano, per proseguire nella sua avanzata e raggiungere l’obiettivo finale, Roma, decide di attaccare Malta, l’ultimo baluardo nel Mediterraneo a difesa della Cristianità. Jean Parisot de La Valette, gran maestro dell’Ordine dei Cavalieri Ospitalieri, al comando di settecento cavalieri e ottomila miliziani, guida la strenua ed epica resistenza cercando di tener testa all’esercito turco che conta quarantamila uomini in uno scontro che è passato alla storia come Il Grande Assedio di Malta. Un evento che ha cambiato la storia: con un esito diverso, probabilmente la famosa battaglia di Lepanto del 1571 non sarebbe mai avvenuta.Sullo sfondo di questo periodo storico, si susseguono le vicende del mercante Niccolò e della sua amata moglie Eleonora caduta prigioniera dei corsari e dei due amici Marco e Ettore, sempre pronti a rallegrare i momenti passati assieme con del buon vino e a difendere a costo della vita la cultura e le tradizioni cristiane.

GENERE
Fiction e letteratura
PUBBLICATO
2013
15 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
152
EDITORE
Youcanprint Self-Publishing
DIMENSIONE
390.4
KB

Recensioni dei clienti

dr.zinu ,

Gran romanzo storico

“Finché morte non ci riunirà” è uno splendido tuffo nella storia, che invoglia il lettore e ne attira l'attenzione sino al culmine degli eventi: la battaglia vera e propria tra due mondi così vicini, eppur così lontani.
Bellissime le ricostruzioni storiche, che ci porteranno non solo a Malta, ma anche a Costantinopoli, Genova e Roma... recensione completa su scrittorindipendenti com

Altri libri di Matteo Freddi