• 6,99 €

Descrizione dell’editore

Vengono qui affrontati, con semplicità e originalità, i grandi temi giuridici ed etici posti dall’Intelligenza Artificiale, dal tracciamento continuo di tutto e tutti nell’universo digitale, dalla robotizzazione e dalla tecnologizzazione dei rapporti umani. Le 9 riflessioni di questo libro, insieme leggero e profondo, orientano con chiarezza nel presente e nel futuro: spaziano dall’analisi delle profilazioni comportamentali e aggressive per scopi di marketing o propaganda, fino agli scenari estremi di guerra elettronica e automatizzata; dalla libertà di espressione alla sostituzione robotica dei lavoratori ma anche, e forse soprattutto, dei datori di lavoro che si trasformano in app; dalle relazioni deboli dei social network alla monetizzazione dei dati, fino alla fusione tra dimensione materiale e immateriale con l’Internet delle Cose. Nuovi diritti e nuove libertà, nuove minacce e nuove opportunità nell’era del “subconscio digitale”.

GENERE
Saggistica
PUBBLICATO
2018
13 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
103
EDITORE
Rubbettino Editore
DIMENSIONE
648.8
KB

Altri libri di Luca Bolognini