• 3,99 €

Descrizione dell’editore

La defezione di un alto ufficiale della Germania Est è sempre una buona notizia per la CIA. Addirittura splendida, nel caso del colonnello Hans Dorbach, in possesso di molti segreti come l'identità degli agenti infiltrati in Occidente. Ad accoglierlo nel mondo libero, al di qua di un campo minato sul confine tra Austria e Cecoslovacchia, la Compagnia ha spedito Malko Linge, l'elemento più adatto a fronteggiare qualsiasi imprevisto. Tutto è andato per il meglio e ora non resta che consegnare il transfuga ai suoi nuovi protettori. Ma è presto per cantare vittoria, perché il colonnello ha coinvolto nell'operazione anche una donna a cui ha affidato documenti scottanti. Sarà lei, dileguandosi con il dossier, a mandare all'aria i piani e a scatenare una caccia spietata. Già dopo la prima occhiata a quella combinazione esplosiva di occhi azzurri e scollatura, Malko aveva capito che la tedesca dai capelli rossi avrebbe portato guai. Di fronte a certe armi non convenzionali, deve arrendersi perfino il Principe delle Spie.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2020
7 luglio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
192
EDITORE
Mondadori
DIMENSIONE
371.5
KB

Altri libri di Gérard de Villiers