• 0,99 €

Descrizione dell’editore

Il termine galateo definisce l'insieme di norme comportamentali con cui si identifica la buona educazione: è un codice che stabilisce le aspettative del comportamento sociale, la norma convenzionale. Alcuni sinonimi della parola possono essere etichetta o bon ton. Il nome "galateo" deriva dal celebre libro del viver civile, il Galateo overo de' costumi, primo trattato specifico sull'argomento pubblicato nel 1558 da monsignor Giovanni Della Casa.
L'autore stesso specificò di non voler scrivere un trattato di filosofia morale, quanto piuttosto una precettistica minuta, e ciò concorse notevolmente al successo dell'opera in tutta Europa. Proprio il sostanziale abbassamento dal punto di vista dell'uso quotidiano si rivelò la formula vincente dell'opera.

Giovanni Della Casa, più conosciuto come monsignor Della Casa o monsignor Dellacasa (1503 – 1556), è stato un letterato, scrittore e arcivescovo cattolico italiano, noto soprattutto come autore del manuale di belle maniere Galateo overo de' costumi (scritto probabilmente dopo il 1551, ma pubblicato postumo nel 1558), che fin dalla pubblicazione godette di grande successo.

GENERE
Riferimento
PUBBLICATO
2017
20 aprile
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
79
EDITORE
Scrivere
DIMENSIONE
575.8
KB

Altri libri di Giovanni della Casa