Giovanni Battista Maldura e l'invenzione del mandolino romano Giovanni Battista Maldura e l'invenzione del mandolino romano

Giovanni Battista Maldura e l'invenzione del mandolino romano

    • 9,99 €
    • 9,99 €

Descrizione dell’editore

Giovanni Battista Maldura (1859-1905) rinomato musicista e instancabile animatore della vita musicale romana della seconda metà dell’Ottocento fu anche un indiscusso innovatore nell’ambito di una nuova concezione liutaria del mandolino, strumento del quale era riconosciuto come grande virtuoso. La necessità di ridare il legittimo ruolo alla figura di Maldura nasce in un momento in cui il mandolino sta riacquistando, dopo qualche decennio di oblio, il suo giusto rilievo nella storia musicale e culturale del nostro paese affrancandosi finalmente dallo stigma del secondo Novecento che lo legava prevalentemente, se non a volte esclusivamente, a un panorama sonoro per lo più popolareggiante. Questo volume – a due voci – riunisce le due anime di Maldura: quella di brillante insegnante e musicista, e quella di liutaio, due anime che non furono mai troppo lontane tra loro.

GENERE
Arte e intrattenimento
PUBBLICATO
2023
25 gennaio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
75
EDITORE
LeMus Edizioni
DIMENSIONE
19,6
MB

Altri libri di Lorenzo Lippi & Donatella Melini

Giovanni Battista Maldura and the Invention of the Roman Mandolin Giovanni Battista Maldura and the Invention of the Roman Mandolin
2023
Il Malmantile racquistato Il Malmantile racquistato
2022