• 7,99 €

Descrizione dell’editore

Il fascino della neve sta nel suo essere sempre diversa. Per capirla c’è la scienza, e poi c’è la necessità di camminarci sopra.

Valle d’Aosta. In un albergo chiuso per la stagione, in un villaggio alpino a 1600 metri, due padri si incontrano a margine di una festa per bambini. Francesco è un uomo di città, con un’istintiva passione per la montagna, che ha deciso di trasferirsi per un periodo da quelle parti con sua figlia. Michele lassù invece ci vive da sempre, anche se il suo lavoro di nivologo, lo studio della neve, dei suoli montani e delle valanghe, lo ha portato in giro per il mondo. I due scambiano qualche parola, diventano amici, prendono a fare insieme delle passeggiate in alta quota: se per il primo è un modo per entrare in un universo di scienziati, alpinisti e montanari tutti accomunati dalla passione-ossessione per la neve, per il secondo è l’occasione di condividere l’amore per un mondo, il suo, che nello stesso giorno può essere tanto paradiso di bellezza quanto nemico spietato. Perché la neve è molto più di un paesaggio imbiancato o di una pista da sci: è qualcosa di vulnerabile e potentissimo, è libertà, memoria, pace, pericolo. Unendo osservazione scientifica e vita quotidiana, nostalgia e spirito d’avventura, incanto romantico e fotografica descrizione di questi meravigliosi ambienti naturali, Casolo e Freppaz ci regalano uno sguardo ampio e non idealizzato su ciò che la montagna oggi è realmente. Senza mai dimenticarsi di quei fiocchi che, mossi dal vento, calano a terra raccontando sempre nuove storie.

«Unendo rigore scientifico e fantasia narrativa, Freppaz e Casolo scrivono un ottimo saggio sulla magia bianca» - Corriere della Sera

«Michele Freppaz e Francesco Casolo raccontano cos’è la montagna oggi, unendo vita quotidiana, osservazione scientifica, avventura, incanto romantico» - Eco di Bergamo

GENERE
Romanzi rosa
PUBBLICATO
2018
27 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
192
EDITORE
DeA Planeta
DIMENSIONE
920.5
KB

Altri libri di Francesco Casolo & Michele Freppaz