• 5,99 €

Descrizione dell’editore

Il racconto curioso, mai banale della Città Eterna attraverso gli angoli e gli scorci più insoliti

Su Roma tutto è stato scritto e tutto è stato detto. Ma la Città Eterna è come una persona in carne e ossa: non la si conosce mai abbastanza, neanche dopo una vita insieme. Basta cambiare punto di vista: ad esempio scoprendola attraverso i luoghi e le storie più strane. Ci sono posti vistosamente bizzarri che stuzzicano interesse e curiosità a prima vista, come il mostruoso portone di Palazzo Zuccari, il fantasioso quartiere Coppedè, la misteriosa Porta Magica di piazza Vittorio o la macabra cripta dei Cappuccini a via Veneto. E poi ci sono luoghi e monumenti molto noti che nascondono storie strane, misteriose o leggendarie: quali segreti cela il Baldacchino di San Pietro? Che c’entrano i serpenti con l’omonima via? Non è forse insolito che una discarica sia diventata un monte, che un tombino sia uno dei monumenti simbolo di Roma o che la città dei papi sia l’unica ad aver dedicato una piazza a una prostituta? Perché a rifletterci bene, a Roma non c’è proprio niente di normale, tutto è strano, ogni luogo, ogni storia, ogni cosa è insolita perché è una città unica prima ancora che eterna.

Tra gli argomenti trattati:

• I misteri sotterranei della Basilica di Porta Maggiore

• La verità, vi prego, sulla Bocca della Verità

• La casa più stravagante del mondo

• L’incredibile storia dell’isola della medicina

• Il mausoleo di una santa... che santa non è

• Ortacci, ghetti e lupanari: quartieri a luci rosse

• I travagli e i vincoli di Mosè

• Parenti, serpenti e vicoli scellerati

• L’avventurosa epopea dell’Obelisco Vaticano

• Angeli, martiri, bagnanti e giubilei: le storie della “basilica termale”

• La chiesa delle frattaje

• Porta del Popolo: l’accoglienza di facciata per la regina delle stranezze

• La porta magica della disobbedienza

• L’unico buco della serratura dal quale è maleducato non sbirciare

• Quel che resta del “luogo più bello della terra”

• Angoli british

• Il faro romano: un monumento che guarda lontano

• L’archeologia dove meno te l’aspetti

Giulia Fiore Coltellacci

È nata a Roma nel 1982. È giornalista pubblicista e ha collaborato con la RAI scrivendo e conducendo trasmissioni radiofoniche dedicate alla cultura. Ha pubblicato Rome sweet Rome. Roma è come un millefoglie e, per la Newton Compton, 365 giornate indimenticabili da vivere a Roma, I libri che ci aiutano a vivere felici, I segreti tecnologici degli antichi romani e I luoghi e le storie più strane di Roma.

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2018
8 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
360
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
8.8
MB

Altri libri di Giulia Fiore Coltellacci