I Mille. La battaglia finale I Mille. La battaglia finale

I Mille. La battaglia finale

    • 5,99 €
    • 5,99 €

Descrizione dell’editore

La più grande vittoria di Garibaldi per l'Unità d'Italia

Sul Volturno o vittoria o morte.

Il primo ottobre 1860 Garibaldi si trova ad affrontare la battaglia più difficile della sua lunga carriera militare. Deve combattere contro il Real esercito del Regno delle Due Sicilie, superiore al suo per numero di uomini, artiglieria, posizione e mezzi. Nessuna delle tattiche da guerriglia a lui note può essere utilizzata; trincerati in fretta e furia, i soldati devono fronteggiare un nemico determinato e consapevole. Francesco II di Borbone e i suoi generali sanno di non avere alternative: devono superare la barriera del Volturno e battere sul campo le temute camicie rosse di Garibaldi. Il generale sa che, se i borbonici sfonderanno le sue linee, tutto sarà perduto.

La preparazione della battaglia è una corsa contro il tempo e una sfida alle croniche carenze di un esercito di volontari, che manca di tutto quello che i borbonici hanno in abbondanza: cannoni, polvere, munizioni, cibo, cavalleria leggera e pesante. I garibaldini affrontano il nemico in contrattacchi furibondi, lanciando sassi, combattendo a mani nude.

I preparativi, le tattiche utilizzate negli scontri, il contrapporsi di due diversi modi di combattere e di due differenti mentalità rivivono nel saggio di Andrea Marrone, che guida il lettore passo dopo passo nei momenti salienti della battaglia decisiva per l’Unità d’Italia.


Le tappe della battaglia decisiva per l’Unità d’Italia.


• In mille contro centomila

• Gli scontri di Caiazzo

• La spedizione di Csudafy

• Domenica, 30 settembre 1860: la vigilia

• Lunedì primo ottobre 1860: la resa dei conti

• La sacca di Caserta

• Cronologia della battaglia del Volturno

• Organizzazione e struttura del Real esercito del regno delle due Sicilie

• I reggimenti esteri del Regno delle due Sicilie, la rivolta

• La tecnica militare di Garibaldi

• Epilogo: l’incontro tra Garibaldi e Vittorio Emanuele II

 

Andrea Marrone

ha vissuto e lavorato per vent’anni in Estremo Oriente. Collabora con testate giornalistiche italiane ed estere. Ha scritto i romanzi Lettera a un archivista fedifrago e Kaffir, ambientato in Afghanistan. Per la Newton Compton ha pubblicato il saggio I Mille. La battaglia finale e La disfatta del Terzo Reich.

GENERE
Storia
PUBBLICATO
2014
20 novembre
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
256
EDITORE
Newton Compton editori
DIMENSIONE
2
MB

Altri libri di Andrea Marrone

La disfatta del Terzo Reich La disfatta del Terzo Reich
2012
Breve storia della Cina Breve storia della Cina
2022
Demoni, fantasmi e leggende del Giappone Demoni, fantasmi e leggende del Giappone
2023
La pedagogia cattolica nel secondo Ottocento La pedagogia cattolica nel secondo Ottocento
2016
Lettera a un archivista fedifrago Lettera a un archivista fedifrago
2009