I racconti

1831-1849

    • 4,0 • 1 valutazione
    • 2,99 €
    • 2,99 €

Descrizione dell’editore

Inventore del racconto poliziesco e del thriller psicologico, nella sua sterminata produzione Edgar Allan Poe ha affrontato atmosfere torbide e terrificanti, trame allucinanti e bizzarre, intrecci misteriosi decifrabili solo con l'utilizzo di una lucida logica, mondi inquietanti e anche grotteschi, riuscendo sempre a penetrare a fondo nell'anima delle situazioni fino alle piú estreme conseguenze.
Questo volume che raccoglie i suoi racconti restituisce tutta la sua suprema intelligenza, la sua visionaria lucidità, la sua acuta percezione della realtà.
Il lungo saggio introduttivo di Julio Cortázar aiuta a leggere la vita e l'opera di Poe sotto una luce spogliata di quei riflessi che a partire dalla sua morte hanno cosí spesso fuorviato i lettori di uno dei piú grandi scrittori di tutti i tempi.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2014
11 febbraio
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
736
EDITORE
Einaudi
DIMENSIONE
2,2
MB

Altri libri di Edgar Allan Poe

2010
2015
2014
1849
1849
1839

Altri hanno acquistato

2014
2011