• 4,99 €

Descrizione dell’editore

Una giovane coppia in vacanza su una spiaggia di nudisti nel sud Italia, una scintilla proibita tra una giornalista e il suo caporedattore a fine Ottocento, una storia di passione nell’India Vittoriana, un ritratto molto singolare dipinto in una Roma messa in ginocchio dalla neve, l’incontro tra un patrizio romano e la sua nuova schiava nell’antica Pompei, il concepimento di un erede in un bosco incantato del Galles medioevale. Tredici storie in cui il protagonista è sempre e solo uno: il Piacere. Quello sessuale ovviamente. Perché l’emozione e l’estasi che si provano entrando in intimità fisica con qualcun altro sono incomparabili e incommensurabili. La sola vera ragione che spinge uomini e donne agli atti più insensati, irragionevoli e folli. Perché in fondo l’amore è sempre figlio del piacere ma il piacere non sempre è figlio dell’amore...


Helena Vittoria nasce a Palestrina (RM) nel 1988, nel 496esimo anniversario della scoperta dell’America. Ama gli animali, soprattutto i gatti, meglio se neri e a pelo lungo. La sua biblioteca conta più di 1000 libri, quasi tutti romanzi d’amore. Scrivere è da sempre la sua passione ed in tutti i suoi racconti, finora inediti, in cui narra storie ambientate in luoghi e tempi diversi, talvolta anche immaginari, il protagonista è sempre lui: il Piacere.

GENERE
Narrativa e letteratura
PUBBLICATO
2015
12 giugno
LINGUA
IT
Italiano
PAGINE
156
EDITORE
Simonelli Editore
DIMENSIONE
648.6
KB

Recensioni dei clienti

Ghospawn ,

Soddisfazioni

Una giovane scrittrice che merita tantissimo nello scrivere in maniera erotica il suo capolavoro! Brava!